notizieFFF


discografia

gallery

eventi

contattaci

links







testi.....

PIZZICA:

La Pizzica de core, la Pizzica tarantata e la Danza delle spade sono comunemente conosciute solo come Pizzica e sono delle danze tipiche del Sud della nostra Puglia  e precisamente del Salento.
La nostra è una Pizzica solo nel titolo perchè nel nostro Gargano la danza che ci caratterizza è la Tarantella.
Così come avviene nella “Pizzica de core” anche nella nostra tarantella i ballerini, nell’esecuzione delle figurazioni del ballo di corteggiamento non si toccano mai e dove solo gli sguardi della donna, fatti di ammiccamenti e di sfuggite, catturano il cavaliere amato.
In questa nostra pizzica, anche il cielo e la terra non sfuggono a questo continuo corteggiamento e dove entrambi hanno “…lu foche ‘ncorpe e chi ve canta è FESTA FARINA e FOLK…”.

 

PIZZICA
(L. Ianzano- Festa Farina e Folk)

Céle e terra jenne accucchiàte e la pizzica jè nata
Musica vecchia, musica nova zompa zompa aisce fore

Pizzica bella non te ne jènne, jè lu mumente
d’annusulà la gente
Quanne stà tu, quanne stà tu, cu la libertà
non ce pazzéja cchiù

Pure lu putente dalla récchia atturata,
sparte pane e muzzette rijala
Questa pizzica jè foche ‘ncorpe e canta Festa Farina e Folk

Pure lu bbrijante jè ‘mparate a ballà
questa museca che fa tremà
Sotta la luna lu lupe sente e adda muccecà
a chi l’ha sparate sempe

Zompa la giona e ce move lu pette
e quanne abballa non capisce nente
E lu gione che la sta a spià, inte lu lette lu penzere sta

Sante Mechèle aiutece tu, questa uèrra
non ce furnisce cchjù
Mò pe june e mò pe l’ate, ce frechene sempe de palate

Céle e terra jenne accucchiàte e la pizzica jè nata
Musica vecchia, musica nova zompa zompa aisce fore


< indietro
 

 

 

 

Copyright © 2007 festa farina e folk Tutti i diritti riservati.